Il gusto di una città - Trieste capitale del caffè

Una bellissima sfida che ci ha dato l’opportunità di lavorare con lo staff di illycaffè e VGI, due mondi diversi ma di prima grandezza nei celebri settori, immersi poi in tutte le difficoltà di armonizzare molti enti pubblici in tempi strettissimi.

Autori:
Carlo Bach (illycaffè spa) con il supporto tecnico di Giovanni Damiani | Architetto (Giovanni Damiani, Sofia Dal Piva)

Foto di Alessandro Bettoso

Dal 22 luglio all'8 novembre 2015, all'interno del Salone degli Incanti di Trieste ha preso vita la mostra multimediale "Il gusto di una città - Trieste capitale del caffè", curata da Villaggio Gobale International e promossa da Regione Friuli Venezia Giulia, Comune di Trieste, Camera di Commercio di Trieste, illycaffè spa e Trieste Coffee Cluster.
Nata come prolungamento geografico e tematico di Expo 2015, la manifestazione approdata all'interno della splendida cornice dell'ex Pescheria Centrale evoca le traversate via mare di quei chicchi che arricchiscono giorno dopo giorno l'antica cultura triestina del caffè. 
Un viaggio dalle esotiche piantagioni alla tazzina esposto non solo attraverso testi esplicativi e contributi video, ma pure dalle meravigliose fotografie di Sebastião Salgado galleggianti nell'aria dell'ex Pescheria. Il Salone degli Incanti si trasforma per l'occasione in una stiva di nave modulata da una moltitudine di elementi cubici in legno, dando così forma dalla platea del palco per gli spettacoli teatrali al box multimediale, dal bookshop al bar.
L'allestimento, ideato dal direttore artistico di illycaffè Carlo Bach, viene curato nella sua parte tecnica dallo studio Giovanni Damiani | Architetto. 
 

Anno: 2015
Luogo: Salone degli Incanti, Riva Nazario Sauro 1, 34123 - Trieste
Committente: Regione Friuli Venezia Giulia, Camera di Commercio di Trieste, Comune di Trieste, illycaffè spa, Trieste Coffee Cluster